Vasculopatie e cellulite: curarle e prevenirle alle terme.

Vasculopatie e cellulite: curarle e prevenirle alle terme.

I disturbi vascolari e la cellulite si possono prevenire e trattare anche in modo naturale, con le cure termali. In che modo? Ne parliamo in questo articolo con la dottoressa Moana Manicone delle Terme di Monticelli.

Insufficienza venosa cronica, flebopatie, cattiva circolazione periferica sono disturbi tipicamente femminili responsabili di reticoli capillari visibili, vene varicose, senso di pesantezza, gonfiori, crampi, formicolii e bruciori agli arti inferiori. Trattare e prevenire questi è possibile attraverso la terapia termale. Ne abbiamo parlato con la dottoressa Moana Manicone. 

Le patologie relative a arterie, vene e vasi linfatici possono sfociare in malattie ben più gravi se non curate in tempo. Ne soffrono in particolare le donne per condizioni fisiologiche, come la gravidanza o scompensi ormonali come la menopausa. A queste si aggiungono condizioni comportamentali, come abbigliamento attillato e camminate su tacchi a spillo, vita sedentariaaumento di peso.

Ginnastica vascolare in acqua termale.

Per affrontare questi disturbi in modo naturale ci si affida alla medicina termale. La cura si compone di due fasi: esercizi eseguiti fuori dall’acqua, sotto la guida di esperti del movimento, con l’obiettivo di iniziare ad attivare la circolazione periferica delle gambe, a cui fa seguito l’attività fisica e le camminate in acqua termale a temperatura variabile (vasca con acqua termale calda e vasca con acqua termale fredda) che provoca un’alternanza naturale tra vasocostrizione e vasodilatazione, stimolando ulteriormente la circolazione sanguigna, venosa e linfatica.

Inoltre, l’immersione in acqua provoca una resistenza di 12 volte superiore a quella dell’aria, stimolando maggiormente la muscolatura. Le due vasche sono profonde circa 80 centimetri (devono arrivare più o meno al bacino) con idrogetti a differente pressione che aiutano a drenare i liquidi che ristagnano sotto pelle.

Il percorso prevede generalmente 12 sedute , sulla base delle indicazioni del medico. L’alternativa al percorso con ginnastica vascolare, per le donne meno allenate o di età più avanzata è l’idromassaggio in vasca singola: la sua efficacia è ugualmente dimostrata.

Il metodo per il trattamento dei disturbi vascolari alle Terme di Monticelli.

“Il percorso vascolare in acqua termale si avvale di più meccanismi di azione: massaggio fisiologico plantare del camminamento, naturale massaggio del movimento in acqua, azione tonificante dello sbalzo termico sulle pareti dei capillari, azione dell’idromassaggio che si realizza grazie ad appositi getti d’acqua, effetto benefico delle caratteristiche intrinseche dell’acqua termale”, spiega la dottoressa Moana Manicone, specialista in medicina termale.

“In particolare l’acqua salsobromoiodica ha una potente azione drenante e antinfiammatoria: la prima riduce i gonfiori delle gambe e la seconda combatte l’infiammazione alla base delle patologie vascolari”. Il percorso vascolare può essere completato e integrato con sedute di massaggi linfodrenanti e pressoterapia.

Per prevenire e contrastare i disturbi legati a questa malattia è importante anche lo stile di vita. Ad esempio, la dieta. “L’alimentazione antinfiammatoria e ricca di antiossidanti accanto all’attività fisica regolare (camminate, nuoto e aquagym), rappresentano delle buone abitudini”.

Cellulite e ritenzione idrica: il percorso vascolare Kneipp.

Il percorso vascolare, ideale nei casi di vasculopatie periferiche, è utile anche per contrastare ritenzione idrica e cellulite. “Gli stimoli termici, meccanici e chimici riattivano la microcircolazione delle gambe, grazie anche all’alternanza di acqua fredda e calda. L’acqua fredda restringe i vasi sanguigni e consente di ridurre congestioni e infiammazioni, mentre l’acqua calda riduce tensione muscolare, gonfiore e cellulite”.

Quando eseguire le cure termali. 

Le cure termali per la cura e la prevenzione delle patologie vascolari possono essere eseguite tutto l’anno, ma i periodi migliori sono:

  • mesi primaverili, per giocare d’anticipo;
  • l’estate per contrastare la sintomatologia più manifesta con le alte temperature;
  • primi mesi autunnali per rafforzare l’effetto benefico delle vacanze al mare.
 

Le cure e i trattamenti termali per le vasculopatie periferiche sono disponibili privatamente ma anche in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale. In quest’ultimo caso, è sufficiente rivolgersi al proprio medico curante per la prescrizione del ciclo di cura.

Leggi anche...

Gli articoli consigliati per approfondire le tematiche legate a salute, benessere, stili di vita e viaggio.

Il buongiorno si vede dal breakfast. I consigli del dott. Gianfranco Beltrami per una colazione sana ed equilibrata: quali alimenti preferire e quali evitare per partire con il piede giusto.
Combattere l’infiammazione cronica si può, partendo dalla tavola. In questo articolo ti spiegheremo come una dieta ispirata ai principi della dieta mediterranea può essere la chiave per un corpo in salute.
Scopri i benefici della fangoterapia termale: un trattamento naturale ricco di minerali con effetti antinfiammatori, detossicanti e rilassanti. In questo articolo, ne abbiamo parlato con la dottoressa Moana Manicone, esperta in idrologia termale.

Cosa stai
cercando?

Cerca nel sito prodotti, trattamenti e informazioni utili.

CONTATTI

Hai bisogno di informazioni? 

Invia una MAIL

CHIAMA

Orari del centralino: 

LUNEDÌ-VENERDÌ: 8:00 – 16:30

SABATO:  9:00 – 12:00

Listino Riabilitazione

ORARI DI APERTURA

Consulta gli orari delle nostre strutture, costantemente aggiornati.

PISCINE

Tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00

Alcune piscine sono aperte con orari alternati (mattina-pomeriggio). Consulta gli orari completi per maggiori informazioni. 

TERME

Giorni feriali: 8.00 – 12:00 / 15:00 – 17:00, dalle 12:00 alle 15:00 presso i reparti dell’Hotel delle Rose.

Domenica e festivi (solo presso l’Hotel delle Rose): dalle 8.00 alle 11.00.

CENTRO RIABILITATIVO

Da lunedì a venerdì: dalle 8.00 alle 15.00.
Sabato: dalle 8.00 alle 12.00.

Prenota Le Cure

Prenota Hotel

Hotel delle Rose****

Hotel delle Terme***

Prenota le tue cure

Invia una richiesta compilando il modulo. Un nostro operatore ti risponderà nel più breve tempo possibile.

    Seleziona il tipo di cura

    I tuoi dati personali

    Data di Arrivo desiderata

    La tua richiesta

    I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.