Itinerari

Piccole città dal fascino grande, antichi manieri e antichi borghi, campagne mosse attraversate dai fiumi, colline ondulate.

Buon cibo e ottimo vino.

Terra dalle radici profonde, ricca di storia e cultura, l’Emilia racchiude molte delle bellezze per cui l’Italia è famosa in tutto il mondo. Una terra dove l’ospitalità è una parola dal valore speciale, fragrante come il grana, sincera come il lambrusco. Attraversarla, divagando tra una dimensione urbana e una passeggiata nella natura, un’opera d’arte o un monumento della gastronomia in tavola è una continua sorpresa.

Un soggiorno alle Terme di Monticelli è l’occasione perfetta per scoprirla, unendo a momenti di cura e benessere, il piacere dell’esplorazione.

Per pianificare le tue giornate di visita al territorio emiliano, ecco qualche spunto in compagnia di Silvia Ugolotti, giornalista esperta di viaggio. Raccontare il mondo è la sua professione, lo fa da anni, scrivendo libri e reportage per riviste nazionali. Buone scarpe e un taccuino nello zaino, si muove da un emisfero all’altro, dai luoghi più lontani alle esplorazioni dietro l’angolo. Anzi dietro casa, in Emilia, dove il mondo è appena fuori dal portone.

I nostri consigli

Il cuore romantico e l’anima verace, verdi e il culatello: per tutti, la petite capitale. Visitarla è un piacere per spiriti curiosi

Rassicurante e a misura d’uomo, Reggio Emilia incarna la dimensione umana delle città di provincia, da scoprire un poco alla volta, con l’andatura lenta del passeggio o il ritmo scampanellante di una pedalata in bicicletta.

Morbide, ondulate, punteggiate di vigne, le colline di Parma sono luoghi di fascino e sorprese. Ecco la guida per viverle al meglio.

Dove finisce la Lombardia e inizia l’Emilia c’è Piacenza, la più antica colonia latina del nord Italia insieme a Cremona...

Partendo da Monticelli Terme in un’ora e mezza di auto e 60 chilometri si compie l’intero circuito dei castelli matildici, in tutto cinque: da Bianello a Rossena, i meglio conservati, fino ai ruderi di Canossa, poi Carpineti e Sarzano. Leggi l'itinerario.

C’è una grande bellezza nascosta tra le alture dell’Appennino reggiano che scende fino a valle. È fatta di storia, scenari incontaminati e senso di appartenenza. Segui l'itinerario, dal Ventasso alla pietra di Bismantova.

Si chiama Parco dei Cento Laghi, una terra di mezzo sulla linea di confine tra Reggio Emilia e Massa Carrara. Leggi i nostri consigli di viaggio.

La Bassa parmense è una terra grassa e piatta, fatta di piccoli paesi e tradizioni contadine. Qui, tra vecchi casali e argini ci sono dodici comuni, otto a ovest e quattro a est...

I Musei del Cibo di Parma offrono un viaggio affascinante tra storia, tradizioni e sapori unici. Dal Prosciutto di Parma al Parmigiano Reggiano, dalla Pasta al Salame, ogni museo racconta le eccellenze del territorio attraverso percorsi sensoriali e ricostruzioni storiche. Visita questi luoghi magici per scoprire ricette centenarie, strumenti antichi e assaporare i prodotti più pregiati della food valley italiana. Un'esperienza imperdibile per nutrire mente e palato. I Musei del Cibo di Parma offrono un viaggio affascinante tra storia, tradizioni e sapori unici. Dal Prosciutto di Parma al Parmigiano Reggiano, dalla Pasta al Salame, ogni museo racconta le eccellenze del territorio attraverso percorsi sensoriali e ricostruzioni storiche. Visita questi luoghi magici per scoprire ricette centenarie, strumenti antichi e assaporare i prodotti più pregiati della food valley italiana. Un'esperienza imperdibile per nutrire mente e palato. I Musei del Cibo di Parma offrono un viaggio affascinante tra storia, tradizioni e sapori unici. Dal Prosciutto di Parma al Parmigiano Reggiano, dalla Pasta al Salame, ogni museo racconta le eccellenze del territorio attraverso percorsi sensoriali e ricostruzioni storiche. Visita questi luoghi magici per scoprire ricette centenarie, strumenti antichi e assaporare i prodotti più pregiati della food valley italiana. Un'esperienza imperdibile per nutrire mente e palato.

Una passeggiata in bicicletta tra Monticelli e Mamiano.

Vuoi ricevere novità e offerte esclusive?
Iscriviti alla nostra newsletter.

    Cosa stai
    cercando?

    Cerca nel sito prodotti, trattamenti e informazioni utili.

    CONTATTI

    Hai bisogno di informazioni? 

    Invia una MAIL

    CHIAMA

    Orari del centralino: 

    LUNEDÌ-VENERDÌ: 8:00 – 16:30

    SABATO:  9:00 – 12:00

    Listino Riabilitazione

    ORARI DI APERTURA

    Consulta gli orari delle nostre strutture, costantemente aggiornati.

    PISCINE

    Tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:00

    Alcune piscine sono aperte con orari alternati (mattina-pomeriggio). Consulta gli orari completi per maggiori informazioni. 

    TERME

    Giorni feriali: 8.00 – 12:00 / 15:00 – 17:00, dalle 12:00 alle 15:00 presso i reparti dell’Hotel delle Rose.

    Domenica e festivi (solo presso l’Hotel delle Rose): dalle 8.00 alle 11.00.

    CENTRO RIABILITATIVO

    Da lunedì a venerdì: dalle 8.00 alle 15.00.
    Sabato: dalle 8.00 alle 12.00.

    Prenota Le Cure

    Prenota Hotel

    Hotel delle Rose****

    Hotel delle Terme***

    Prenota le tue cure

    Invia una richiesta compilando il modulo. Un nostro operatore ti risponderà nel più breve tempo possibile.

      Seleziona il tipo di cura

      I tuoi dati personali

      Data di Arrivo desiderata

      La tua richiesta

      I campi contrassegnati da (*) sono obbligatori.